Verde, +10% aziende anti smog

Prandini: “Battaglia contro PM10”

 

Verde in Lombardia –

Crescono di oltre il 10% le aziende “anti smog” in Lombardia. E’ quanto emerge da un’analisi della Coldiretti regionale su dati Camera di commercio metropolitana dopo il nuovo allarme inquinamento a Milano e in occasione della Giornata nazionale degli alberi e degli Stati generali del verde che si svolgono domani martedì 21 novembre 2017 nel capoluogo lombardo presso il Padiglione 3 dell’ex Fiera in Piazza VI Febbraio.

Verde in Lombardia

Negli ultimi 6 anni – spiega la Coldiretti Lombardia – le imprese che si occupano di manutenzione del verde e vendita di piante e fiori sono passate da poco più di 7mila a quasi 7.800. “Parchi, alberi, verde pubblico e privato, non sono più considerati come elementi secondari o estetici del paesaggio urbano pubblico e delle abitazioni private – spiega Ettore Prandini, Presidente di Coldiretti Lombardia – ma rappresentano veri e propri strumenti per la gestione dell’inquinamento e per il miglioramento della qualità della vita.

Per questo è importante che nell’ultima manovra finanziaria italiana sia stato inserito il “bonus verde” con detrazioni del 36% per la cura del verde privato come terrazzi e giardini, anche condominiali. Si tratta di una misura importante per favorire la diffusione di parchi e alberi in città, capaci di catturare le polveri e ridurre il livello di inquinamento”.

Dati forniti da Lombardia Comunicazione  per Luoghi Rurali

Spazio Pubblicitario ancora disponibile

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome qui