REGIONE LOMBARDIA – APPROVATO IL BILANCIO PREVENTIVO 2019-2021

 Settore agricolo : 450 milioni per l’agricoltura nei prossimi 3 anni

Confagricoltura – Garbelli: “Una risposta concreta alle nostre richieste”

Settore agricolo – Il presidente di Confagricoltura Brescia: “Alcune misure, come l’anticipo della Pac, vanno esattamente nella direzione indicata dalla nostra organizzazione”

Settore Agricolo
Settore Agricolo lombardo: 450 mil in 3 anni

Settore agricolo  – E’ stato approvato dal Consiglio regionale della Lombardia  il bilancio preventivo 2019-2021. Per le imprese agricole del territorio lombardo ci sono buona notizie: per questo comparto saranno infatti stanziati 450 milioni di euro per i prossimi tre anni: 160 in parte corrente, 40 per gli investimenti e 250 milioni di euro per anticipo Pac, una misura fortemente attesa e auspicata dalle aziende agricole lombarde e che torna nel 2019.

In particolare, il PSR (Piano di sviluppo rurale) sarà accompagnato con 90 milioni, 6 milioni saranno impiegati per il potenziamento del servizio fitosanitario regionale e 20 milioni saranno invece rivolti alle aree boschive e all’agricoltura di montagna.

Siamo particolarmente soddisfatti per le misure approvate dalla Regione Lombardia e destinate al settore primario – sottolinea il neo presidente di Confagricoltura Brescia  Giovanni Garbelli. Il settore agricolo sta man mano cercando di ritrovare  il ruolo che merita all’interno dell’agenda delle istituzioni regionali e desideriamo quindi ringraziare la Giunta e l’assessore all’Agricoltura, Fabio Rolfi. Peraltro – prosegue Garbelli – alcune misure, come quelle indirizzate all’anticipo Pac, al sostegno per l’agricoltura di montagna, allo sviluppo di nuove strategie commerciali, vanno esattamente nella direzione indicata dalla nostra organizzazione e rappresentano quindi una risposta positiva a specifiche richieste di Confagricoltura. Questi fondi – chiude poi il presidente bresciano – sono fondamentali per sostenere le vere imprese, che investono, creando lavoro e sviluppo”.

Fabio Rolfi: siamo la prima regione agricola d’Italia


Fabio Rolfi Assessore Agricoltura -Regione Lombardia

L’agricoltura lombarda crea posti di lavoro e i giovani che scelgono il settore primario sono sempre più attenti alle nuove tecnologie e proiettati verso il futuro. Siamo la prima regione agricola d’Italia e con il bilancio approvato ieri sera dedichiamo a questo comparto 450 milioni di euro nei prossimi tre anni: 160 milioni in parte corrente, 40 per gli investimenti e 250 milioni di euro per l’anticipo della Pac. Una misura attesa con impazienza dai nostri agricoltori e che torna ufficialmente nel 2019”. Lo ha detto Fabio Rolfi, assessore regionale lombardo all’Agricoltura, Alimentazione e Sistemi verdi subito dopo l’approvazione del bilancio preventivo 19-21.

Spazio Pubblicitario ancora disponibile

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome qui