GRANA PADANO AL ‘FOOD&SCIENCE FESTIVAL” DI MANTOVA

PER ESALTARE SICUREZZA ALIMENTARE E QUALITA’

Il direttore Stefano Berni: “A Mantova giochiamo in casa. Evento innovativo e di sicuro interesse” 

Save the date – Conferenza stampa Milano

Milano, 12 aprile 2017 – Sono molteplici le motivazioni che ci inducono a partecipare con interesse ed entusiasmo Top of Formalla prima edizione del ‘Food&Science Festival’. Innanzitutto i contenuti dell’iniziativa, poi la curiosità di essere parte attiva in un evento nuovo e innovativo e infine, solo in termini di elencazione, il fatto di giocare in casa, in una città e in una provincia che ci vede assoluti protagonisti”. 

Lo afferma Stefano Berni, direttore generale del Consorzio Grana Padano, spiegando così la decisione di aderire a ‘Food&Science Festival’, evento di divulgazione scientifica di rilievo nazionale e internazionale in programma a Mantova dal 5 al 7 maggio.

Stefano Berni

“Fin dal primo momento, quando abbiamo appreso che questa manifestazione si proponeva come obiettivo quello affrontare le tematiche legate connesse alla scienza della produzione e del consumo del cibo – prosegue il direttore Berni – abbiamo deciso di essere presenti. Affrontare e approfondire questi argomenti fa parte della nostra filosofia  e del modo d’agire dei nostri produttori. Un approccio, il nostro, che avviene sempre all’insegna della sicurezza alimentare e dell’esaltazione dell’eccellenza di un formaggio unico e ineguagliabile”.

“Per questo – aggiunge Stefano Berni – Grana Padano parteciperà, oltre che ai momenti istituzionali, anche con dimostrazioni pratiche come la caseificazione in piazza, i laboratori rivolti innanzitutto ai bambini delle scuole primarie ma anche agli adulti. Saremo, insomma, parte attiva di tutte le iniziative che esalteranno la tutela del territorio attraverso le produzioni agricole e agroalimentari”. 

 

“Anche in occasione del  ‘Food&Science Festival’conclude il direttore – il messaggio più importante che Grana Padano vorrà comunicare sarà il motivo fondante e ricorrente del nostro modo d’agire, ovvero la valorizzazione dell’autenticità, della bontà, del legame con il territorio e le tradizioni oltre che quello dell’internazionalità del prodotto Dop più consumato nel mondo”. 

Bottom of Form

 

Spazio Pubblicitario ancora disponibile

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome qui