Ettore Prandini – Vicepresidente nazionale Coldiretti

Un accordo importante secondo il ministero dell’Agricoltura, i produttori e le amministrazioni locali, a testimonianza di quanto fosse atteso nel settore. La Coldiretti ha annunciato un’intesa sul prezzo del latte alla stalla, quel che il gruppo Lactalis (leader assoluto del caseario con i marchi Parmalat, Galbani, Invernizzi e Cademartori) pagherà ai foritori di latte nel corso dell’anno prossimo: prevede una quotazione minima di 37 centesimi al litro a gennaio, che salirà a 38 centesimi a febbraio per arrivare ai 39 centesimi di marzo e aprile, come punto di riferimento il mercato lombardo.

“L’accordo viene esteso anche a quei contratti già siglati e che sarebbero scaduti a marzo 2017.

Spazio Pubblicitario ancora disponibile

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome qui