Malattie curabili con l’alimentazione

a cura di Samanta Robecchi – Delacroix Natura

 

Ciao a tutti,

oggi parliamo di “Malattie curabili con l’alimentazione”, in quanto sto rileggendo il libro “Il Piano Campbell” della collana “The China Study” da cui vorrei trarne alcune riflessioni e condividerle con voi.

Come ho scritto nel titolo dell’articolo, oggi parliamo di prevenzione alimentare e di come si può prevenire e curare certi tipi di patologie.

Provate ad immaginare ad esempio, come un diabetico possa, seguendo un piano alimentare equilibrato, previa autorizzazione del medico, potersi liberare per sempre dai farmaci.

E poi, c’è la perdita peso, poter mangiare quanto volete e dimagrire comunque.

Le ricerche evidenziano inoltre come le diete a base di alimenti vegetali non lavorati sono in grado di prevenire o di curare un ampio spettro di malattie (come dice Thomas Campbell), comprese quelle renali (per esempio i calcoli), il morbo di Alzheimer, i calcoli biliari e alcune forme di tumore, tra cui quello al seno, ai polmoni, al colon, alle ovaie, all’utero e alla prostata.

L’elenco seguente cita alcune delle malattie per le quali, secondo studi pubblicati, un incremento del consumo di frutta e verdura determina un miglioramento della prognosi, mentre maggiori assunzioni di alimenti di origine animale ne causano un peggioramento.

Se esistesse un farmaco o un intervento chirurgico in grado, senza alcun effetto collaterale, di ottenere risultati analoghi a quelli di una semplice alimentazione a base di cibi vegetali e integrali, chiunque farebbe la fila per averlo.

Malattie Curabili

Eccovi di seguito le malattie parzialmente prevedibili o curabili con un’alimentazione a base di cibi vegetali o con sostanze nutritive derivate dalle piante:

  • Ipertensione
  • Ipercolesterolomia
  • Disturbi cardiocircolatori
  • Calcoli biliari
  • Ulcera
  • Reflusso gastroesofageo
  • Diabete tipo 1 e 2
  • Calcoli renali
  • Insufficenza renale cronica
  • Cancro al colon-retto
  • Cancro all’endometrio o all’utero
  • Cancro al pancreas
  • Cancro alla prostata
  • Acne
  • Obesità
  • Morbo diAlzheimer
  • Morbo di Parkinson
  • Cataratta
  • Maculopatia degenerativa
  • Ipertrofia prostatica
  • Cancro alla bocca
  • Cancro ai polmoni
  • Cancro epatico
  • Cancro allo stomaco
  • Broncopneumopatia cronica ostruttiva
  • Colite ulcerosa
  • Morbo di Crohn
  • Artrite reumatoide
  • Sclerosi multipla

Ecco perché è cosi importante cambiare la vostra alimentazione e il vostro stile di vita, adesso che siete ancora in salute, la prevenzione prima di tutto!

Inoltre, visto che ci avviciniamo alle Feste Natalizie, voglio regalarvi una ricetta, un dolce delizioso che spesso preparo alle mie figlie, facile da fare, privo di latticini e gradito ai più piccoli.

 

Dolcetto al cioccolato

Dosi per 4 porzioni

3 cucchiaini di amido di mais

70 gr di zucchero di canna integrale

30 gr di cacao in polvere

mezzo cucchiaino di cannella in polvere

500 ml di latte vegetale

1 e mezzo cucchiaino di estratto di vaniglia

frutta per guarnire (facoltativo)

 

Mettete in una padella media l’amido, lo zucchero di canna, il cacao e la cannella. Aggiungere il latte e mescolate. In questa fase il composto non deve essere perfettamente amalgamato e vellutato: continuerà ad aggregarsi durante la cottura.

Scaldate la padella a fuoco medio. Portate il composto a un lieve bollore e mescolate finché non comincia ad addensarsi, per 5-7 minuti. Quando è sufficientemente denso, spegnete il fuoco e incorporate la vaniglia. Se lo gradite, lasciate raffreddare prima di servire, guarnite con frutta a piacere se lo desiderate.

Consiglio

Per ottenere un sapore dolce, possono essere aggiunte le spezie usate in genere nella preparazione dei dessert zuccherati (cannella, noce moscata, zenzero e cardamomo). In quel caso si può ridurre la quantità di dolcificante prevista dalla ricetta.

Se si preferisce invece, un dessert ancora più dolce, aggiungete più dolcificante naturale, 1 cucchiaino alla volta, prima di mettere sul fuoco.

 

DELACROIX NATURA
DI ROBECCHI SAMANTA

Spazio Pubblicitario ancora disponibile

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome qui