PSR – PROGRAMMA DI SVILUPPO RURALE IN LOMBARDIA

PSR – tradizione e innovazione: 84 milioni di € per 2 bandi che si pongono come finalità quello di stimolare la competitività del comparto agricolo. Come ? …. Attraverso investimenti in attrezzature e infrastrutture. (60 milioni per la prima misura e 24 milioni per la seconda).

PSR – Risorse strategiche per lo sviluppo delle imprese

Confagricoltura

PSR – La Regione Lombardia ha pubblicato nei giorni scorsi due bandi relativi all’attivazione delle misure 4.1 e 4.2 del Programma di Sviluppo rurale.

I due interventi mettono a disposizione delle imprese agricole lombarde 84 milioni di euro totali  e hanno come obiettivo stimolare la competitività del settore agricolo attraverso gli investimenti in strutture e attrezzature.

La misura 4.1 riguarda gli “Incentivi per investimenti per la redditività, competitività e sostenibilità delle aziende agricole”, mentre la 4.2, dedicata alle imprese di trasformazione, riguarda il “Sostegno a investimenti a favore della trasformazione o commercializzazione e/o dello sviluppo dei prodotti agricoli”.

Giovanni Garbelli è il nuovo presidente
Giovanni Garbelli – nuovo Presidente di Confagricoltura Brescia

Il neo- presidente di Confagricoltura Brescia Giovanni GarbelliSono risorse fondamentali in questa fase ed aprono un orizzonte significativo per le imprese agricole. Ringraziamo la Giunta regionale e, in particolare, l’assessore all’Agricoltura, Fabio Rolfi – continua Garbelli – per aver garantito l’avvio di questi due bandi prima della fine dell’anno, come era stato fortemente auspicato da Confagricoltura. In una fase di forti incertezze sul futuro della Pac, con un settore segnato ormai da anni dalla volatilità dei mercati – prosegue il presidente di Confagricoltura Brescia –, poter contare su risorse per gli investimenti è davvero strategico. Questo ovviamente vale anche per il comparto della trasformazione agroalimentare”.

Come ho ribadito più volte in questi giorni – conclude  Garbelli –, la nostra agricoltura ha futuro solo se si apre all’innovazione: ma questo è possibile esclusivamente attraverso investimenti che devono essere sostenuti dalle istituzioni. Ecco perché la riapertura di questi bandi rappresenta un’ottima notizia”.

Secondo il presidente di Confagricoltura Brescia, è particolarmente positiva anche la possibilità di accedere a nuove domande a sostegno dell’agricoltura biologica, attraverso la misura 11

Luoghi Rurali

Spazio Pubblicitario ancora disponibile

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome qui