UNDER 40 – AGRICOLTURA BENE IL SOSTEGNO DELLA REGIONE ALLE NUOVE IMPRESE

 Under 40  –  570mila euro per 21 aziende bresciane: importante superare le difficoltà del momento puntando sui giovani

Dopo l’investimento di 6milioni di euro per l’acquisto di formaggi e vini tipici ecco un altro significativo provvedimento della Regione

 

UNDER 40 - AGRICOLTURA BENE IL SOSTEGNO DELLA REGIONE
Under 40 – 570mila euro per 21 aziende bresciane

Under 40 – “L’imprenditorialità, le tecnologie e le idee green messe in campo dai giovani agricoltori sono risorse strategiche per la ripartenza del nostro territorio dopo l’emergenza”, commenta Davide Lazzari, responsabile del gruppo Giovani Impresa di Coldiretti Brescia, nel sottolineare l’importanza della nuova tranche di fondi annunciati dall’assessore regionale all’Agricoltura, Alimentazione e Sistemi verdi Fabio Rolfi nell’ambito del Piano di Sviluppo Rurale 2014-2020. In arrivo 1,7 milioni di euro per la costituzione di 63 nuove aziende under 40 in tutta la Lombardia, che per il territorio bresciano si traducono in finanziamenti per 570mila euro a sostegno di 21 “neonate” realtà agricole.

Ettore Prandini con Davide Lazzari

Il settore primario si fa sempre più moderno e sostenibile e Regione Lombardia,  con lo stanziamento del premio giovani, dimostra di avere le idee chiare su un settore chiave per la ripartenza.  – aggiunge Davide Lazzari delegato provinciale di Giovani Impresa Coldiretti Brescia e imprenditorie  vitivinicolo di Capriano del Colle –  le menti fresche dei giovani, anche grazie a questo sostegno, sono pronte a dimostrare nuovamente la centralità del settore agricolo. Soprattutto in termini di sostenibilità ambientale e alimentare della nostra regione”.

 Oltre a supportare l’insediamento di nuove aziende i fondi decretati da Regione Lombardia guardano positivamente al ricambio generazionale e dedicano una particolare attenzione alle zone montane, dove fare agricoltura significa prendersi cura dell’ecosistema naturale e valorizzarne l’inestimabile patrimonio enogastronomico e, dunque, turistico.

Fonte dati – Coldiretti Lombardia 

Luoghi Rurali Logo

Spazio Pubblicitario ancora disponibile

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome qui